contattaci subito

News e Articoli

MUD 2022

Pubblicato in data Marzo 1, 2022

La tua azienda deve presentare il MUD e non sei sicuro di conoscere tutte le novità della versione 2022 del Modello Unico di Dichiarazione Ambientale?

Con la pubblicazione in Gazzetta Ufficiale del Decreto della Presidenza del Consiglio dei Ministri del 17 dicembre 2021, ora sono disponibili tutte le indicazioni necessarie per la compilazione.

Ecco tutto quello che c’è da sapere su modalità, obblighi e scadenze.

Cos’è il MUD e quando scade

Il MUD è una vera e propria dichiarazione dei rifiuti, che va presentata ogni anno, un po’ come si presenta la dichiarazione dei redditi al fisco. Anche quest’anno il Modello è articolato in diverse comunicazioni, che ogni soggetto obbligato deve presentare nei termini previsti: questi termini sono di 120 giorni dalla data di pubblicazione del DPCM, e perciò la scadenza sarà il 21 maggio 2022, concedendo qualche giorno in più rispetto ai termini usuali.

Le comunicazioni sono diverse, a seconda dei rifiuti che sono stati gestiti nel 2021 e del ruolo che si è ricoperto, dal semplice produttore al gestore di impianti. Più in dettaglio si parla di:

Consulenza MUD in trentino
  • Comunicazione Rifiuti
  • Comunicazione Veicoli Fuori Uso
  • Comunicazione Imballaggi (divisa in Sezione Consorzi e Sezione Gestori Rifiuti di imballaggio)
  • Comunicazione Rifiuti da apparecchiature elettriche ed elettroniche
  • Comunicazione Rifiuti Urbani e raccolti in convenzione
  • Comunicazione Produttori di Apparecchiature Elettriche ed Elettroniche

Novità e modalità semplificate

Le maggiori novità di quest’anno riguardano gli operatori privati che raccolgono gli urbani in alternativa al servizio pubblico, secondo le modalità di scelta introdotte dall’articolo 198 comma 2bis del Dlgs 152/06 dal D.Lgs. 116/2020. Per i produttori, invece, le modalità sono sostanzialmente analoghe a quelle degli scorsi anni, ed è stata confermata la possibilità di presentare un MUD semplificato; questa modalità, lo ricordiamo, si applica quando ricorrano contemporaneamente tutte le seguenti condizioni:

MUD 2022 in trentino
  • produttori iniziali tenuti alla presentazione della dichiarazione per non più di sette rifiuti;
  • rifiuti prodotti nell'unità locale cui si riferisce la dichiarazione;
  • per ogni rifiuto prodotto non sono stati usati più di tre trasportatori e più di tre destinatari;
  • rifiuti conferiti a destinatari localizzati sul territorio nazionale.

La legge prevede che vada presentato un MUD per ogni unità locale: come regola generale una dichiarazione per ogni registro che si è tenuto nel corso dell’anno.

Hai bisogno di una consulenza per presentare il tuo MUD in modo sicuro?

Chiamaci al 0461 827574 o scrivici qui


Articoli Correlati

28 Aprile, 2022
Riciclo Terre Rare

Riciclo delle Terre rare dai nostri rifiuti elettronici: un tesoro, ma da estrarre nel modo giusto! Cosa sono? Le cosiddette […]

1 Marzo, 2022
MUD 2022

La tua azienda deve presentare il MUD e non sei sicuro di conoscere tutte le novità della versione 2022 del […]

come possiamo aiutarti?

siamo qui per te!
CONTATTACI ORA!
Rigotti F.lli S.r.l.
Loc. Laghetti Di Vela 7 - 38121 Trento (TN)
Telefono: 0461 827574 - Fax: 0461 827523
E-mail: info@autodemolizionirigotti.it
C. F. e P. I.: 01977710225 - C.U.: SUBM70N
aziende del gruppo
Copyright © Rigotti Flli Srl - Tutti i diritti riservati - Progetto Krealine Studio